A settembre dell’anno scorso ho trovato il mobile per la sala. (https://zuccazoe.wordpress.com/2013/09/18/colpo-danta/).
Dopo varie vicissitudini (https://zuccazoe.wordpress.com/2013/09/20/testa-di-legno/) siamo riusciti a portarlo in casa solo a marzo, per l’esattezza: l’8 marzo!
Una volta posizionato non sapevamo come riempirlo. Avendo tutte le ante a vista, la scelta era particolarmente difficile. Inizialmente avevo proposto a Zucco di farlo diventare “il mobile della Musica” riempiendolo con tutti i suoi dischi ma lui, non ho ancora capito il perché, non era d’accordo.
Quindi è subentrata un’altra idea: riempirlo con tutti i quaderni di scuola ed i disegni dei bambini, dall’asilo in poi. Per i fogli dovrò comprare qualche bel raccoglitore e mettermi al lavoro nell’archiviarli.
Così quando ne avremo voglia, potremo sfogliarli a nostro piacimento.

Sono molto importanti, più di qualsiasi altro libro e degni di quel mobile.

IMG_5709.JPG