POLTIGLIA E BELLEZZA

Due su due non avevano posto, di mercoledì pomeriggio dopo le 18.

Alla faccia della crisi! Meglio così…
Ma quando mi metto in testa una cosa, difficilmente mi arrendo.
Così sono tornata a casa con Zucchetto, l’ho spogliato, fatto sedere dentro alla vasca e mi sono messa al lavoro.
All’inizio ho provato ad usare il rasoio per tagliargli la marea di capelli che ha ma s’incagliava di continuo.
Sono passata alle forbici ma i ciuffi svolazzavano ovunque senza una linea.
Al che Zucchetto ha iniziato a lamentarsi per il pizzicore ed il fastidio dei capelli dappertutto…
Per non parlare del naso, ombelico e sedere mentre l’agitazione stava prendendo il sopravvento.
Quindi ho pensato di bagnarlo per riuscire meglio nel taglio, creando una poltiglia di acqua e capelli favolosa.
Ma da qui in poi sono riuscita a tagliare meglio fino alla doccia finale e phon.
Finito il lavoro a capelli asciutti, ho notato un cespuglio dispari e ancora troppo lungo, così l’ho rimesso nella vasca e bagnato un’altra volta.
E lui non ci ha più visto.
Non ne poteva più mentre io cercavo di fare del mio meglio, ricordando la tecnica osservata mesi e mesi fa.

Ma alla fine ce l’ho fatta ed il risultato non è stato niente male!

20140618-234852-85732117.jpg

20140619-083505-30905729.jpg

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...