20140323-011012.jpg

Oggi ero al supermercato a fare la spesa.

Stavo discutendo con Zucco su un prodotto nuovo da provare.
All’improvviso, mi sono sentita scaraventare per terra da qualcosa di enorme, senza avere il tempo di capire.
Ho fatto una lunga scivolata e mi sono sfuggiti occhiali e cellulare.
Ho sentito Zucco urlare: “Fermati!!!!”
Frastornata ho guardato la causa della caduta: un muletto carico di cartoni di ogni tipo.
La ragazza che lo manovrava, non riusciva nemmeno ad aiutarmi e ne è intervenuta una seconda, porgendomi la mano.
Mi sono alzata ma subito seduta per il giramento di testa.
Ero in uno stato confusionale e tremavo come una foglia.
Mi hanno dato da bere e mentre sorseggiavo, la ragazza maldestra ha sistemato un articolo proprio alle mie spalle.
Come se fossi diventata un prodotto appoggiato.

Questo mi ha fatto più male della botta.