SNOOPY & FRIENDS

Snoopy nacque da un fumetto 65 anni fa.
Personaggio ispirato ad uno dei cani che Charles Monroe Schulz, (fumettista statunitense) ha posseduto nell’infanzia.

Per tutti gli amanti del caro Snoopy, domani si svolgerà un’asta a lui dedicata: “Happy birthday Snoopy”.
112 lotti di pupazzi in peluche, resina, portachiavi, lampade, pantofole, bilance, orologi e oggetti di ogni tipo raffiguranti il simpatico cagnolino. Si parte dai 20 ai 120 € come base d’asta per poi salire al miglio offerente.
La vendita si svolgerà in Francia, presso la casa d’aste Art Richelieu: 51, rue Decamps 75116 Paris.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Anch’io ho avuto un cane Continua a leggere

TUTORIAL LEGO INSPIRATI DA “THE LEGO MOVIE”

sottomarino

Immagine presa dal web

Tutto è nato da un film: The Lego Movie.
Sinceramente non mi ha entusiasmato per la trama e l’enorme quantità di effetti speciali e rumori.
Ma ha rimesso in moto le rotelle di Zucchetto per creare nuove costruzioni.
Inizialmente voleva comprare il sottomarino della storia (l’unico pezzo non in vendita) ma non trovandolo se l’è realizzato da solo.

Così ci siamo divertiti a filmare dei tutorial dove spiega quello che ha costruito.

Sono piccole cose che, valorizzate, possono farlo brillare della sua luce.

Continua a leggere

A SCUOLA SENZA I COMPITI

Ecco, ha costruito un’ altra delle sue invenzioni: una torre bellissima.
Ogni volta prende spunti: da un cartone, un videogioco, un fumetto. Li prende e li trasforma.

torre

E vedo crescere la sua creatività ma lenta la crescita che richiede la scuola.

Perché spesso si dimentica un libro o un quaderno, con motivazioni sempre diverse.
Ed io mi domando come si fa a stare dentro al mondo reale senza lasciare quello fantasioso perché forse su tutti e due non ci si riesce a stare. Continua a leggere

LIBERE MENTI ARTIGIANE

Ieri pomeriggio abbiamo fatto un giretto a Senigallia.

Tra il marasma di bancarelle per tutti i gusti, in una zona ristretta, a sé stante, ne ho trovate di veramente originali.

Esponevano pesci su sagome di legno con patchworch di stoffe variopinte, spille, pendagli, flipper, borse fatte con i giornali e tante altre piccole meraviglie fatte a mano.

Ho trovato anche l’ispirazione (questa volta suggeritami da Zucco!) per creare dei pendagli con i bastoncini di legno.

E guardando bene ho scoperto che facevano parte di un’associazione di artigiani, denominata “LIMA”.

Continua a leggere