IL BELLO È CHE MI FIDO DI TE

Ovunque trovo le tue tracce e stancamente le raccolgo: dal pigiama in bagno arrotolato al mattino ai vestiti la sera. Plastiche vuote nelle dispense in cucina, the accartocciati in giro.

E poi ci sono quei tuoi modi ruvidi che cercano sempre una lunga distanza, come ieri che volevi guardare il telefilm da sola.

A scuola raccolgo giudizi di una figlia nuova, assente ma fin troppo presente.

Sconcertata assisto alla tua agghiacciante gelosia e aspetto, aspetto un gesto di dolcezza per tuo fratello che pende dalle tue labbra.

Ma nonostante tutto lo so, sono presuntuosa e lo so. Che sarai una brava persona, una donna indipendente e stracolma di dolcezza. E anche quando niente mi fa credere questo, comunque, io lo so.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...