INSOLITO BUS

Stasera abbiamo mangiato per strada e di corsa per prendere un autobus aperto.
Non contenti ci siamo fatti un giro di un’ora e mezza.

Il conducente Aris ci ha condotto tra le vie della nostra splendida Bologna mentre due guide ci raccontavano storie, leggende e aneddoti curiosi.
Con due grandi lampade illuminavano palazzi, terrazzini (persino uno in mutande!) monumenti, scritte e le loro facce buffe.


Non ho capito quale fosse il loro segreto ma riuscivano a parlare di storia e cultura senza annoiare.
Durante il tragitto abbiamo incrociato un pony express del Resto del Carlino, un imitatore di animali e altre creature inquietanti come il torturatore di bambini…
 zucc

Abbiamo riempito gli occhi di arte e paesaggi mozzafiato sotto un cielo generoso.

Abbiamo scoperto “la pizzeria più buona della città”….
E l’energia che scivolava tra i sedili era una miscela di risate, meraviglia e curiosità.
Ma il mezzo in questione altri non era che “Insolito Bus – Emozioni con trasporto”, capitanato da Paolo Maria Veronica e Roberto Malandrino, due comici approdati a Bologna nel 1991 e per fortuna rimasti.

 

 

Sono passati vent’anni da quel memorabile “Puccini Comic Show” (visto all’epoca sei volte!) ma il loro smalto continua a brillare.
Ed è stato “meraviglioso”osservare il divertimento e lo stupore sui faccini dei miei figli che non si sono persi una virgola.

Scesi dall’autobus ho capito che da stasera Roberto e Paolo avranno due fans in più.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...