“EVA E LA SUA TERRA”

Siamo capitati a Cervia, grazie ad un sole caldo e alla voglia di una domenica pomeriggio diversa.
Il primo baracchino di piadine allettante é diventato la nostra sala da pranzo all’aperto, su sedie di plastica e altalene.
L”idea era di visitare il Museo del sale ma nel magazzino a fianco c”era una piccola Mostra: “Bella da vivere – Eva e la sua terra”.
In questa costruzione dai soffitti altissimi e dai muri di pietra, c’erano tante piccole esposizioni.
Nel primo banchetto abbiamo annusato tante essenze naturali, spruzzate su rettangolini di carta.
Nel secondo, abbiamo conosciuto Xvinca, una ragazza che crea mostri di pezza, gioielli, scatole portafortuna e tanti altri oggetti tanto inutili quanto magici.
In realtà sono vere e proprie piccole opere d’arte che possono diventare portatrici di buon umore.
Abbiamo parlato un pò e ci ha raccontato di alcuni suoi personaggi e del suo sito: http://www.xvinca.com.
Poi una signora molto dolce, ha invitato gli zucchetti ad intrecciare dei rami di vimini per creare una ghirlanda. Loro hanno accettato volentieri, piegando, tagliando, creando.
Come sottofondo, quattro ragazzi suonavano musiche popolari con tamburelli, chitarra e fisarmonica, in un ritmo ripetitivo e un po’ comico.
Abbiamo ammirato degli insetti composti con tracce di natura raccolte e assemblate: “Animali fantastici e improbabili”. Ho visto un pezzo di legno con sassi /facce che mi piacerebbe copiare, magari quest’estate al mare.
Nella sala successiva c’erano delle sculture fatte con degli alberi, con carta e terracotta.
Poi ho fotografato dei vasi vuoti, bianchi con un uccellino azzurro cinguettante che raffigurava la speranza.
Su una parete, c’era appoggiato un fascio di rami.
In quel preciso istante ho avuto una scintilla sull’arte.
Ammirare quella semplice composizione mi ha fatto capire che l’arte é tante cose.
É un modo di “appoggiare, comporre, valorizzare, unire…”. L’arte é creazione.
La creazione é bellezza.
E più trovo arte e più mi piace, m’ispira e mi mette in testa nuove cose da poter fare…magari, chissà.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...