A Zucchetto piacciono i libri grandi, anzi, grossi.
Zucco gli ha regalato un’enciclopedia di quando era piccolo.
Entusiasta l’ha sfogliato, ha imparato il numero delle pagine e l’ha pesato.
Gli piace portarselo in ogni suo spostamento, come per il “gioco eletto del giorno”.
L’ha posato vicino al letto perché fosse la prima cosa che trovasse al mattino.
Ha già scoperto le sue immagini preferite che continua a farci vedere, come quella del cane con il termometro nel sedere!
Ha cercato con foga la sezione “sesso” ma non ha trovato ciò che cercava: un uomo e una donna nudi che si baciavano.
Lui con il suo “libro grosso” si sente importante e anche solo trasportandolo con fatica da una stanza all’altra, si sente più saggio.

20140203-085628.jpg