A piedi nudi parlando in tedesco

Ieri sera ero a piedi nudi in un palazzo meraviglioso in Via Indipendenza mentre fingevo di svenire, spiegavo in tedesco come si costruisce un ponte, rimuginavo sul Don Giovanni di Mozart (?) insieme a un gruppo di perfetti sconosciuti. E finché accoglieró queste occasioni, sarò coerente con me stessa ovvero la me che voglio essere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...