MA STAVOLTA NON E’ POCO

Finalmente sono riuscita ad addobbare l’albero di Natale.
Sola con la musica, perché nessuno ne aveva la mia stessa voglia.
Ma stavolta non mi sono arrabbiata perché non ha senso fare qualcosa di piacevole per forza.

albero
Quindi, come ogni anno, aprendo i cartoni, ho ritrovato le lettere dei desideri dell’anno precedente di ognuno della famiglia. Niente di materiale né visibile.
Le ho lette, con curiosità, all’intermittenza delle lucine colorate.
E di tutte le cose che avevo scritto se ne sono avverate la minoranza.
Ma stavolta ho semplicemente accettato ciò che era successo.
Quel sentimento di “pretesa” ha fatto le valigie verso paesi lontani.
E non è poco…

Annunci

3 Comments

  1. Io farò albero e presepio domattina, sperando che il gatto di casa Clash non distrugga tutto in pochi minuti, dato che lui è un piccolo terremoto.
    In famiglia non abbiamo mai fatto le lettere dei desideri o dei buoni propositi, ma sarebbe una bella idea poterle fare.
    Spesso il mettere le idee nero bianco favorisce il loro realizzo.
    Ciao

    K!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...