L’ELETTRICISTA A PRANZO

Stamattina è venuto l’elettricista a finire un lavoro per il riscaldamento.
È anche un cliente di mio marito quindi si barattano dei lavori.
Oggi è rimasto a pranzo come due settimane fa.
Questa volta ha mangiato e chiacchierato di più.
Tra una parola e l’altra è nata una conversazione sulla famiglia.
Mi ha raccontato molte cose che a me piace ascoltare.
Mi piacciono le storie che nascono in ogni famiglia e probabilmente le persone se ne accorgono.
Forse avvertono questo ascolto incondizionato e parlano, parlano, raccontano.
Poi cambia qualcosa e da semplice conoscente diventi “una persona” a cui raccontare qualcosa.
Ascoltare è una dote che sta scomparendo.
Ognuno di noi è così concentrato su se stesso e sui propri affari da non avere spazio per altro.
Altro, in realtà è anche se stessi, perché spesso ritroviamo pezzettini di storie che ci appartengono anche in quelle altrui.

20121130-225331.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...