MI BEO

La sera quando i miei figli dormono, io scatterei foto all’infinito, in ogni posizione, con qualsiasi luce. Li guardo rapita e mi beo della loro bellezza: il naso, un piede, la mano e qualche volta mi do anche dell’incontentabile..perché oltre alla smisurata bellezza che ogni genitore coglie nei propri figli, penso al fatto che siano sani, svegli e per me, magari solo per me, speciali. E guardarli mentre dormono mi fa sentire bene, mi fa sentire come di aver fatto anch’io qualcosa di buono.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...