PENSIERI DI SASSO

Oggi camminando in mezzo ai sassi della spiaggia mi sono accorta di una cosa. Ogni volta che mi trovo in un posto scompigliato, ho come la sensazione di poter trovare qualcosa da raccogliere. E lo stesso mi succedeva da piccola.

 

Questo sentimento di ricerca anche dove sembra che non ci possa essere niente, continua ad accompagnarmi.
E spesso magari, veramente non trovo niente ma solo il fatto di aver lasciata aperta questa possibilità, mi fa sentire bene.

Annunci

4 Comments

  1. di fatto c’è sempre qualcosa… è impossibile e folle pensare che non ci possa essere niente… perfino in una stanza vuota e buia, per quanto possa sembrare non ci sia niente , in realtà ci sono 4 pareti, probabilmente almeno una porta, un pavimento, un soffitto, poi ci sono i materiali, chi li ha assemblati, poi il microcosmo, non lo vedi ma c’è… e poi ci sei tu, se ti trovi oggi in quella stanza sentiresti delle cose, magari domani delle altre e così via…
    io credo dipenda dal modo che ognuno di noi ha di vivere e vedere la vita… tu sentiresti possibilità in ogni luogo semplicemente perchè il tuo vivere la vita è fatto di sensazioni, di ricerca, di prospettive… e il fatto che sia forte questa sensazione dove non c’è nulla credo sia dovuto al fatto che in quei momenti siamo più vicini al nostre essere più profondo anche perchè meno distratti dal superfluo che inevitabilmente si trova nelle manifestazioni del chaos…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...