LO SCACCIAGUAI

Ieri all’ora di pranzo hanno suonato al campanello di casa.
Sono corsa a rispondere ma dal videocitofono non si vedeva nessuno. Io: “Chi èèè?”
Nessuna risposta.
Dopo un po’, hanno suonato ancora e stavolta ho guardato anche dallo spioncino di casa.
Io: “Chi èèèè?!”
Ancora niente.
Alla terza scampanellata ero già alterata ma stavolta sono riuscita a vedere una figura che scappava su per le scale.


Una figura con una maglietta a righe…”Ma io quella la conosco”, ho pensato, aprendo la porta.
Ho beccato Zucchetto mezzo nascosto.
Sullo zerbino un cartoccio bianco con su scritto: “Per mamma”.

Con curiosità l’ho scartato ed ho trovato un portafortuna costruito da Zucchetto.
Un bellissimo “scacciaguai” pensato apposta per quando vado al lavoro.
Lui stesso mi ha spiegato che me l’ha fatto per quando mi arrabbio.
Stamattina l’ho posato sulla scrivania e come per incanto qualcuno mi ha chiesto scusa.

IMG_6755.JPG

Annunci

5 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...