DA BUCO A NICCHIA

Fino a poco tempo fa era un semplice sottotetto, pieno di cose mie.
Libri, cd, diari, quaderni, disegni, ricordi. Bauli, scatole, buste.
Poi abbiamo comprato il tavolo, dove poter lavorare in tranquillità.
Poi abbiamo comprato la poltroncina per lavorare comoda.
Poi abbiamo comprato il divano dove poter rilassarmi.
È stata una lunga e grande trasformazione.
Ho spostato in garage tutti i libri sulla maternità, i quadernoni sulle gravidanze, il baule enorme di tutti i lavori degli Zucchetti: dall’asilo ad oggi.
Ho svuotato e scelto.
Mi sono ripresa uno spazio tutto mio.
Ho capito che da un buco si può ricavare una nicchia deliziosa.

20130501-122730.jpg

2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...