UN CORNO DI CERVO NEL PANTANO

Ieri c’era troppo sole per far finta di niente.
Nel pomeriggio presto siamo andati nel nostro rifugio naturale.
Un bellissimo posto immerso nella natura a pochi chilometri da casa.
Ci ha accolto una poltiglia fangosa mescolata con la neve.
Gli Zucchetti scorrazzavano felici e sono subito scomparsi per i loro sentieri.
Io e Zucco ci siamo immersi nel sole e nel silenzio.
Zucchetta dava il fieno ai cavalli, si arrampicava sulla staccionata per toccarli meglio e baciarli.
Zucchetto era felicissimo di aver trovato un corno di cervo che non gli pareva vero.
Zucco lo prendeva in giro raccontando di averlo visto staccare dal cervo con le sue mani e lui s’arrabbiava.
Poi ancora sole e silenzio, gli Zucchetti lontani.
Dopo un bel po’ sono tornati tutti inzuppati di fango ed è arrivato il momento di rientrare a casa.
Una montagna di vestiti fangosi da lavare e subito una doccia calda agli Zucchetti infreddoliti.

20130304-075819.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...