FINO AL PROSSIMO DIGIUNO

Ieri sono uscita per fare una camminata. Quando ero già sulla soglia, Zucchetta ha deciso di accompagnarmi ed io ho tenuto stretta la gioia perché le avrebbe potuto far cambiare idea.

Infatti in questo periodo le reazioni sono fondamentali.
Così ci siamo incamminate per il paese con il nostro passo deciso.

All’inizio non parlavamo granché ma non era indispensabile.

Già la sua vicinanza parlava da sé.

Continua a leggere