4 CROCETTE PER 25 VECCHIONI

Stasera alle 19.30 eravamo in 25, nella chiesa di S. Antonio per cantare la messa. Noi, “i Vecchioni”, come ci avrebbe chiamato Mariele, abbiamo indossato per la prima volta il nostro nuovo distintivo, intonando canti sacri del passato come il salmo 127 che mi riempie di gioia. Fra Giampaolo ha celebrato la messa e mi ha fatto riflettere parlando di regole…
Luciana, che ci ha diretto, è stata di manica larga perché ci ha dato 4 crocette nonostante qualche imperfezione.
Le persone in chiesa ci hanno applaudito due volte ed io mi sentivo minuscola.
È stato come tornare a casa dopo tanto tempo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...