SENZA UN LIETO FINE C’E’ UN NUOVO INIZIO?

Dopo troppi pochi giorni le dinamiche familiari sono cambiate!
Proprio tre giorni fa parlavo di una “fratellanza inaspettata“…

Zucchetta (quasi dodicenne), com’è naturale che sia, ora che si è ambientata, cerca “solo gli Amici” che variano e aumentano ogni giorno.
Zucchetto (novenne “maschio”) continua a giocare con sabbia e paletta e cerca i soliti passatempi.

Ieri sera avevamo programmato di andare tutta la famiglia in sala giochi, appuntamento annuale atteso dai bimbi.
Ma Zucchetta non ne aveva più voglia perché preferiva vedere gli amici.
Così dopo un primo momento di disorientamento, abbiamo accolto la sua richiesta.
Che senso avrebbe avuto portarla contro voglia?
Ma suo fratello c’è rimasto male e ha voluto rinunciare, perché senza di lei non si sarebbe divertito.
E queste amarezze tra fratelli verrebbe voglia di addolcirle ma sono inevitabili.

Quindi ogni componente della famiglia era in una direzione diversa.

Ma che senso avrebbe avuto stare tutti insieme per forza?

Alla fine abbiamo trascorso la serata divisi: due da una parte e due dall’altra.

INIZIO

Annunci

6 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...