IL MIO PORTONE

Passano gli anni, cambiano le persone le cose e i luoghi.
Ma per una malinconica come me, per fortuna, qualcosa rimane a coccolare alcuni ricordi.
Quando passo davanti a quel portone penso a papà.
Ogni tanto quando con la mamma eravamo in centro, passavamo a fargli una sorpresa.
Il grande portone in ferro dava maestosità a quel posto.
La scalinata era lunghissima e ricordava quella delle fiabe solo che a salirla eravamo noi, per andare dal nostro principe.
Sommerso dalle carte il nostro principe in camicia azzurra ci salutava con gioia, con la sigaretta appoggiata.
A quell’ora c’era solo lui in ufficio ed io non capivo il perché.
Stavamo pochi minuti ma era bello.

Quel portone mi apre tutte queste immagini.

20130221-215707.jpg

Annunci

1 Comment

  1. E’ bello che alcuni ricordi siano rimasti vivi nella nostra mente e nel nostro cuore.
    Ricordare episodi o posti della nostra infanzia ci fa in parte capire come erano i nostri genitori, da dove siamo venuti.
    Pezzetti di vita.
    Ricordi indelebili, emozionanti, appaganti, teneri.
    Sensazioni uniche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...