PRIMO GIORNO DI PROVE A SHANGHAI

Avevo puntato la sveglia alle 8 ma dormivano tutti così bene che mi sono girata dall’altra parte e ho proseguito fino alle 10.


Avevamo programmato un giretto nei dintorni ma la necessità di recuperare il fuso orario era prioritaria.

Scesi nel salone della colazione siamo stati gli ultimi, vagando tra una portata e l’altra, indecisi tra cereali, sushi, uova, paste, frutta e qualsiasi cosa si potesse desiderare. Continua a leggere