C’è tutto quello che tu l’hai fatta diventare

Ci sono cose che non si possono cambiare…come una canzone, per esempio.
Dentro a una canzone non ci sono solo le parole, il ritmo e le note ma tutte le emozioni incollate da ogni lato.
C’è tutto quello che tu l’hai fatta diventare.
Quindi quando sento un nuovo arrangiamento è come se guardassi una foto ritagliata e con i soggetti cancellati col pennarello. Può essere anche una meraviglia ma per chi l’ha vissuta è un emozione che non si può trasformare.

Annunci

Oggi sono io

Eravamo in una piazza minuscola e ciò nonostante tremavo come una foglia di paura, perché cantare mi è sempre piaciuto ma, un po’ per carattere un po’ per formazione, non ero mai soddisfatta. Avrei voluto studiare canto individuale…poi per un certo periodo ho provato a divertirmi, cantando in un gruppo. Questa canzone, prima sussurrata e poi urlante, era la mia preferita…
L’audio disastroso e il finale tremendamente stonato, oggi…me li perdono…

Oggi sono io Continua a leggere

ORECCHIE PULITE

Stamattina, miracolosamente, siamo arrivati davanti a scuola in anticipo.
Quindi ho trovato anche il parcheggio vicino.
Spiovigginava e così ho detto agli Zucchetti di aspettare a scendere dalla macchina.
Ho cercato una canzone per radio e ne è iniziata proprio una in quel momento.
Tutti e tre, in silenzio, l’abbiamo ascoltata.
Io ho provato a farlo con orecchie da bambino e la canzone ha acquistato tutto un’altro significato.
La musica non è solo “sottofondo” ma ricordi e significati più o meno importanti.
Ho pensato che le loro orecchie “pulite” potranno scoprire tante belle canzoni, ascoltandole con una meraviglia e un’attenzione più grande di quelle da adulti.
È un esercizio utile che aiuta ad entrare con più profondità nell’arte della musica.

20130206-101525.jpg