Più o meno a quest’ora, l’ora giusta.
Luci soffuse in un locale di Bologna.
In tutto ci saranno al massimo venti tavoli, che sono il giusto numero per non montarsi la testa.
Dopo qualche sorso di birra e una passata di lucida labbra, posso iniziare a cantare

https://dl.dropboxusercontent.com/s/ud9nyi4v289fukp/La%20Ragazza%20di%20Ipanema%205c.m4a?dl=1&token_hash=AAG5oGY_rYPqbm02ylJCV9smdIb3HjeBNh0084g-joRm3A