Un amico mi ha detto che il mio disorientamento è dovuto alla ricerca.
Dice che quel vuoto che sento è il motore della mia esistenza, che il mio non accettarlo è vita!!!
è la mia vita!!!
Aggiunge che l’unico vero fallimento che un essere umano può fare è quello di ignorarsi, di ignorare i suoi pensieri, le sue sensazioni, i suoi sentimenti.
Sbagliare, cadere, farsi male non è un fallimento ma il miglior modo per capirsi.

Sognare e veder svanire un sogno è un motore di emozione e l’emozione è vita, non sognare e non fallire niente è tempo buttato che nessuno ti restituirà più.
La vita senza emozioni non ha senso di esser vissuta.
Mi dice di non smettere mai, per nessuna ragione al mondo, di ascoltare i miei sentimenti, le mie emozioni e di cercare chi sono…

IMG_2616 Continua a leggere

Cantare in un coro è certamente un grande impegno che richiede costanza e serietà. Se poi sono i tuoi figli a farne parte, a maggior ragione.

Ma ad ogni modo è un’attività che se spontanea deve avere anche le sue fatiche, legate da un filo trasparente di soddisfazioni.

Una parte di queste fatiche è lo studio delle parole, soprattutto se non sono legate ancora a nessuna melodia.

Continua a leggere

Se uno sta bene, allora sta bene dappertutto.

Se uno sta male, allora sta male dappertutto.

Ma la cosa peggiore è quando uno “sta” e basta.
Perché “stare” significa rimanere fermi, immobili ed inanimati.

Mostralberi

L’altro giorno Zucchetto ha giocato a calcio nello spiazzo sulla spiaggia: una gettata di cemento rosso liscio.Alla sera gli è esplosa una vescica molto grande poiché era scalzo.
Dal male non riusciva a camminare e strisciava la gamba in un modo strano.

Dovendo fare un pezzetto a piedi dalla spiaggia a casa, Zucco ha avuto una delle sue brillanti idee…
Dopo avergli tolto le ciabatte, l’ha preso in spalla e si è trasformato in una specie di robot.
Gli ha afferrato i piedi e muovendosi a scatti, mimando un rumore metallico, l’ha fatto divertire fino a casa.

Mi è piaciuto come ha saputo trasformare una piccola cosa fastidiosa in un gioco divertente.

 

Robot