Mi sono sempre piaciute le scimmie perchè assomigliano tanto al genere umano e soprattutto perchè sono buffe e curiose. Da bambina per un certo periodo erano la mia passione…

Oggi ho trovato un video in rete che ha catturato la mia attenzione proprio grazie alle scimmie e per “un’appassionata (fissata?) di significati” come sono io, ne ho trovati veramente tanti.

Oggi, rispetto al video, sono una scimmia “arrampicata alla scala” che dondola, ad un’altezza smisurata. Per anni ho allenato la mia creatività partendo dall’osservazione minuziosa poi passando alla scrittura. Sono uscita dal branco cercando la mia strada, trasformando la frase odiosa:

è sempre stato così
in
è sempre stato così perché e potrebbe (o non dovrebbe) diventare…

Ho inseguito l’intuitività salendo i gradini della scala, molte volte sbattendo il sedere per terra! Ora sono salita ancora, ma il casco di banane nemmeno lo vedo, mentre dondolo penzolante ma pur sempre appassionata…

Annunci

Ieri pomeriggio mentre tornavamo a casa in macchina, ho chiesto a mio figlio: “Dimmi tre cose che non si comprano!”
E lui: “L’amore, la libertà e il paradiso.

Ieri durante il nostro piccolo concerto dei Vecchioni a Montecatone, abbiamo condiviso una poesia, tratta dal libro:
” “Correre … sulle ali del pensiero” scritta da un ospite speciale: Francesco Miceli.
Quest’uomo in seguito a un incidente, vive da anni all’interno dell’ospedale completamente paralizzato.
Mi sono chiesta come possa aver trovato la forza per trasformare la sua condizione di vita da vittima a consolatore… Continua a leggere

Mi stanno succedendo tantissime cose, attraversate da sentimenti contrastanti.
Da quando l’idea della mia maestra ritornata dal passato si è trasformata in un proposito concreto, ho potuto osservare stupita tutto il genere umano che mi circonda.
E potrei anche già chiudere questa idea in un cassetto per ritenermi soddisfatta delle sorprese raccolte.

cartina tornasole

Non mi sono scordata del mio blog anche se questa è la pausa più lunga che ho fatto. In questo mese sono successe tante cose, si sono mosse tante energie e  non ho intenzione di fermarmi.

Oggi posso dire di aver finito l’idea di un progetto che sto realizzando da un mese di scrittura  in una vita di riflessioni e consapevolezze raggiunte.

Ora mi rimbocco le maniche (grazie Bionda!) e ci provo…

Su le mani

Io e Simona siamo state insieme nel coro da bambine. Da qualche anno, grazie a dei raduni di ex del coro, ci siamo ritrovate. Il mese scorso mi ha coinvolta in un piccolo progetto facendosi promotrice della canzone “Bailando“, riadattata e registrata per un’associazione di solidarietà: “Il sogno di Lucrezia“.
Basta dare una sbirciata alla sua galleria di foto nel profilo Facebook, per vederla abbracciata a mille persone diverse e capire che il suo grande entusiasmo e l’affettuosità la contraddistinguono.
Spinta dalla curiosità, le ho fatto qualche domanda.

Ciao Simona, dimmi un po’ chi sei oggi?
Oggi come 11 marzo….. Sono Continua a leggere